Diabete, la grande epidemia che si può fermare. Farmaci e stili di vita

Il diabete è un’emergenza globale. I numeri sono da capogiro. La malattia viaggia al ritmo di 21mila nuove diagnosi al giorno nel mondo: oggi i diabetici sono 415 milioni, fra 20 anni saranno 650 milioni. Nel nostro Paese si prevede un incremento del 35-40%: già oggi i malati sono circa 4 milioni. Eppure prevenire il diabete è possibile. Le strategie non mancano. Se ne parla sul Corriere Salute in edicola gratis giovedì con il Corriere della Sera.

Stili di vita e farmaci

È stato stimato che il diabete di tipo 2 accorci la vita di circa 3 anni e riduca gli anni passati in buona salute: chi si ammala deve affrontare disabilità che incidono sulla qualità di vita in media 9 anni prima di chi non ha problemi di glicemia. In molti casi le buone abitudini bastano a riportare la glicemia nella norma: muoversi è fondamentale. Così come mangiare in modo corretto. Ad esempio iniziare ogni pasto con insalata, pomodori e simili anziché con i carboidrati da pasta o riso consente di ridurre il picco di glicemia dopo pranzo e cena. Se lo stile di vita salutare non basta esistono farmaci con «effetti collaterali positivi»: consentono di perdere peso o riducono il rischio di infarti, ictus, insufficienza renale.

27 novembre 2019

Previeni il Diabete

Si ringrazia il Lions Club San Marco in Lamis per aver aderito alle iniziative di prevenzione promosse dall’Aild !

Leggi il resto