XXIX ASSEMBLEA AILD

24 gennaio 2021

I tempi cambiano, tutto si evolve e in un momento difficile come quello che il mondo sta attraversando, l’AILD (Associazione Italiana Lions per il Diabete) ricorda che il Diabete non rallenta, anzi è una condizione da conoscere a maggior ragione in un quadro di infezione da coronavirus.

L’Associazione Italiana Lions per il Diabete nel suo più grande spirito di adattamento e resilienza, oggi 24 gennaio 2021 ha tenuto la sua XXIX assemblea dei soci, come da ultime disposizioni governative, evitando situazioni che potrebbero dar vita ad assembramenti, utilizzando una piattaforma on line. E’ presente il presidente Mauro Andretta e il direttivo tutto, accompagnato da un congruo numero di soci dei vari Lions Club spalmati in tutto il territorio nazionale, amici dell’AILD.

Il presidente Andretta ha illustrato le iniziative messe in atto nell’ultimo anno che seppur ridimensionate rispetto alla programmazione, continuano nel promuovere raccolte fondi a sostegno dell’operato associativo. A termine dell’interessante esposizione sulle previsioni del prossimo futuro in virtù delle convezioni e collaborazioni con organi istituzionali e del mondo imprenditoriale, i presenti all’assemblea votano all’unanimità il bilancio consuntivo.

La riunione termina con il saluto delle cariche, auspicando nel prossimo futuro una riunione in presenza, prediligendo un legame personale che l’AILD ha sempre tanto prediletto per sua natura filantropica.

Perugia, 24 gennaio 2021 Piero Labate

 

1 maggio 2021

Campagna Crowdfunding AILD (Aprile 2021).

Superato il 58% dell’obiettivo.

Leggi il resto